« Torna indietro

Ciclismo: l’Asd Multicar Amarù getta le basi per il 2022 allo scopo di valorizzare i giovani talenti

Pubblicato il 27 Dicembre, 2021

Un lavoro straordinario. Finalizzato alla crescita di giovani talenti. Un lavoro che può concretizzarsi grazie alla passione di uomini di ciclismo che, prima come atleti, adesso come dirigenti, si spendono in tutte le direzioni per riuscire a dare vita a quella che è la loro determinazione nei confronti di questa disciplina sportiva, l’impegno sportivo primario. Stiamo parlando del presidente dell’Asd Multicar Amarù, Carmelo Cilia, e del vice, Giuseppe Massaro, che, proprio in questi giorni, stanno gettando le basi per la nuova stagione sportiva. “Che, naturalmente – spiegano entrambi – non può prescindere dall’impegno che si è rinnovato da parte del nostro patron, Riccardo Amarù, il quale, ancora una volta, è sceso in prima linea per dare corpo e sostanza ai nostri progetti. Solo chi è davvero appassionato di ciclismo come lo è Riccardo, che ha sempre sostenuto la causa dei talenti in erba, può riuscire ad impegnarsi con riscontri così efficaci come sempre abbiamo cercato di fare. E il nostro progetto diventerà ancora più importante per il 2022 visto che ci sono programmi di grande respiro in fase di definizione. L’Asd Multicar Amarù vuole continuare a crescere e lo vuole fare rispettando sempre la stella polare della valorizzazione dei giovani talenti. E’ questo il nostro principale impegno. E’ questa la sfida che ci siamo intestati e che vogliamo portare avanti”.