« Torna indietro

violenza

Cori, sfonda la porta e l’aggredisce: lei riesca miracolosamente a fuggire

Ha avuto riflessi pronti e sangue freddo riuscendo a sfuggire ad una situazione decisamente delicata e pericolosa.

Parliamo di una donna di Cori che, nella serata di venerdì, ha dovuto fronteggiare la furia di un uomo, ubriaco, he ha fatto irruzione in casa sua.

Stando alle prime notizie trapelate, l’uomo avrebbe già precedenti in tema di droga e alcool, mistura che, insieme ad un carattere particolarmente violento, lo avrebbe visto già protagonista di episodi sconvenienti: litigate in strada per futili motivi e risse…

Stando alla ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine, l’uomo si sarebbe presentato a casa della donna chiedendo con insistenza di entrate. Al rifiuto opposto dalla signora, avrebbe forzato la porta d’entrata scagliandosi contro la poveretta, gettandola a terra, immobilizzandola, e iniziando a palpeggiarla.

Con la forza della disperazione sarebbe riuscita a divincolarsi dalla presa in un momento di distrazione da parte dell’assalitore, colpirlo per poi fuggire e chiedere aiuto.

Intercettato dai carabinieri del locale comando stazione, per lui è scattato l’arresto.

x