« Torna indietro

Covid-19, Crisanti: "restrizioni controproducenti, da togliere"

Andrea Crisanti

Covid, Crisanti: “Togliere le restrizioni, sono controproducenti”

Pubblicato il 21 Febbraio, 2022

“Le restrizioni in questo momento sono controproducenti”. Lo ha affermato il microbiologo Andrea Crisanti, intervenendo ad “Agorà” su Rai 3. In merito al Green pass, ha dichiarato: “Serviva a incentivare i vaccini, non serve a bloccare la trasmissione, in autunno se sarà necessario si potrà reintrodurre, ma è un problema politico che francamente non mi appassiona“.

Crisanti: “La curva sta calando”

Perché togliere ora le restrizioni? C’è una spiegazione scientifica: “La curva sta calando, o perché la gente si è infettata o perché si è vaccinata recentemente. Ma la protezione dura poco, quindi occorre liberalizzare ora che siamo più protetti, se si aspettano mesi lo saremo di meno”.

E infine: “Quello della Gran Bretagna è un osservatorio interessante: la curva è caduta perché le persone si sono infettate o si sono vaccinate, si è raggiunto un equilibrio endemico tra il virus che infetta e il vaccino che lo blocca. Del resto è uno dei principi base dell’epidemiologia: più un virus si diffonde con la popolazione adeguatamente protetta, più questo equilibrio tende verso il basso“.