« Torna indietro

scuola

Covid nelle scuole. Caos al Quinto Ennio di Lecce

Giornata complicata per quanto riguarda il Covid nelle scuole salentine. Oltre ai casi di positività in alcuni edifici di Acquarica-Presicce, Cavallino e allo Stomeo Zimbalo, scuola dell’infanzia di Lecce, c’è stato il caso che ha fatto molto scalpore in un altro edificio scolastico del capoluogo salentino. Ad un certo orario della mattinata è iniziata a circolare una voce su un alunno positivo nella scuola media “Quinto Ennio” di Lecce. Voce incontrollata, voce di corridoio che ha scatenato il caos e ha fatto intravedere l’incubo Covid nelle scuole.

Covid nelle scuole, il tam tam, poi la chiusura

La notizia dell’alunno positivo al Covid ha scatenato subito le voci e di conseguenza il tam tam su WhatsApp nelle chat dei genitori. Da lì si è scatenato il caos e, senza alcun tipo di autorizzazione per l’uscita anticipata dei loro figli da scuola, padri e madri degli alunni di quell’edificio scolastico si sono catapultati al Quinto Ennio per prelevare il proprio figlio da scuola. Il bambino che sarebbe positivo al Covid frequenterebbe la seconda media dell’edificio leccese. La dirigente scolastica con una circolare avrebbe disposto l’uscita anticipata degli studenti per consentire le operazioni di Sanificazione, una volta appresa la notizia della positività dall’Asl.

x