« Torna indietro

Cyberbullismo, i carabinieri per un giorno vestono i panni di docenti e incontrano gli studenti della Sanità

Incontro tra i carabinieri e i ragazzi dell’Educandato di Piazza Miracoli per parlare di cyberbullismo.

Cultura della legalità al centro di un vivace dibattito tra gli alunni dell’Educandato di Piazza Miracoli, diretto da Rettore e Dirigente Scolastico Silvana Dovere, e i Carabinieri della Compagnia di Napoli Stella.

Durante una lezione ricca di spunti, i ragazzi di alcune classi delle scuole medie dell’Istituto hanno raccolto con partecipazione i consigli dei militari e posto domande sul loro lavoro.

I temi affrontati quelli del Cyberbullismo e dei rischi connessi alla navigazione in rete.

“Come faccio a segnalare i cyber-bullo?”, “Come posso difendermi da chi mi prende in giro in rete?”, “Coma si aiuta un compagno in difficoltà?”. Queste alcune delle domande spontanee poste al Magg. Guido Volpe, Comandante della Compagnia Napoli Stella e insegnante d’eccezione per un giorno.

Un incontro fondamentale per ripristinare il giusto equilibrio tra educazione civica, responsabilità e legalità con il supporto delle istituzioni scolastiche, da sempre baluardo della crescita di ogni cittadino e primo vero banco di prova per la vita sociale.

x