« Torna indietro

Diletta Leotta Milano 02-08-2018 Presentazione Piattaforma Televisiva DAZN Foto Daniele Buffa / Image Sport / Insidefoto

DAZN, stop alla condivisione dell’account

DAZN sta per mettere fine alla possibilità di concedere due utenze collegato allo stesso abbonamento

DAZN sta per mettere fine alla possibilità di concedere due utenze collegato allo stesso abbonamento. Lo riporta in questi minuti il Sole 24 Ore. Non è ancora arrivata l’ufficialità da parte del servizio di streaming, ma da quanto riportato dalla testata non dovrebbe mancare molto.

La testata ha anche contattato DAZN per chiedere conferma o smentita della notizia, ma il portavoce del servizio di streaming ha replicato con un secco “no comment” che lascia intendere che un fondo di verità ci sarebbe eccome.

dazn

La funzionalità messa in questione si chiama Concurrency, ed è definita chiaramente nel punto 8.3 delle condizioni generali di utilizzi di DAZN:

L’abbonamento dà diritto all’utilizzo del Servizio DAZN su un massimo di due (2) dispositivi contemporaneamente. Ai sensi del precedente Articolo 8.1.2, l’utente accetta che i dati di login siano unici per lo stesso e non possano essere condivisi con altri. Tali dati potranno essere modificati in qualsiasi momento visitando il nostro sito web e cliccando sulla pagina “Il mio Account”.

Si parla comunque di dispositivi, e non di utenti. In teoria, un po’ come dovrebbe valere per Netflix, Disney+ e simili, i dati di accesso non andrebbero condivisi con elementi al di fuori del nucleo familiare. 

Secondo quanto riportato dal Sole 24 Ore, entro breve partiranno le prime comunicazioni (probabilmente via email) agli abbonati proprio per avvertirli del cambiamento nei termini di servizio. Si potrà ovviamente esercitare il recesso entro 30 giorni dalla ricezione dell’avviso. La novità dovrebbe essere a regime già a partire da metà dicembre. Entro una settimana quindi dovrebbero essere recapitati i vari avvisi.

x