« Torna indietro

Zanzare, ratti, blatte. Al via le disinfestazioni in città in vista dell’estate

Pubblicato il 28 Marzo, 2022

Arriva la Primavera e a Lecce si pensa all’estate con un calendario fitto che prevede diverse disinfestazioni in città. L’ufficio Ambiente del Comune di Lecce, infatti, comunica che, a partire dal 29 marzo 2022, su tutto il territorio comunale, saranno effettuati i primi interventi stagionali di deblattizazione, derattizzazione e disinfestazione antilarvale e adulticida per il contrasto alle zanzare. La cittadinanza è invitata, pertanto, nei giorni previsti dal calendario di interventi di disinfestazioni in città, a non ostacolare con le proprie autovetture l’accesso alle griglie, alle grate e ai tombini stradali. Si raccomanda inoltre ai proprietari di immobili e agli amministratori condominiali, di effettuare nello stesso periodo gli interventi di deblattizazione nelle reti fognarie e nelle fosse settiche private previsti dall’ordinanza dirigenziale n. 589 del 2016. Si ricorda che gli interventi di deblattizzazione e derattizzazione a cura del Comune di Lecce sono effettuati sulle tubature che convogliano le acque bianche della fognatura, essendo la gestione delle acque nere demandata ad Acquedotto Pugliese. 

Disinfestazioni in città, calendario e dichiarazioni

Di seguito il dettaglio dei calendari riguardante le disinfestazioni in città:

Disinfestazione antilarvale zanzare
29 e 31 marzo
6 – 13 – 20 – 27 aprile 
4 – 11 – 18 maggio 
1 – 8 – 15 giugno 

Deblattizzazione:
30 marzo 
7 21 aprile 
5 26 maggio
9 – 23 30 giugno 

Derattizzazione:
1 – 22 aprile 
9 – 23 maggio 
13 – 27 giugno 

Disinfestazione adulticida zanzare:
12 – 26 maggio 
3 – 17 – 24 giugno 

Come ogni anno partiamo dal mese di marzo per cominciare a limitare la presenza di insetti e animali infestanti in vista della stagione calda, intervenendo già sulle larve degli insetti – dichiara l’assessora all’Ambiente Angela Valli sulle disinfestazioni in città– questa prima fase di interventi si concluderà alle porte dell’estate, quando scatteranno gli interventi ordinari. Ringrazio gli uffici del settore Ambiente che tempestivamente assicurano alla città questo fondamentale servizio”. 

x