« Torna indietro

arbitro

Storica svolta: in Italia la prima donna arbitro della Serie A di calcio

Pubblicato il 28 Settembre, 2022

Anche in Italia una donna arbitro della Serie A di calcio.

Maria Sole Ferrieri Caputi è la prima donna a far parte della Can di A.

Farà il suo esordio nel massimo campionato domenica, all’ ottava giornata, a Sassuolo, dove i padroni di casa ospiteranno la Salernitana.

arbitro

Ferrieri Caputi completa così il suo percorso: aveva già arbitrato partite con squadre di A in Coppa Italia.

Lo storico giorno per lo sport italiano è arrivato, insomma.

Da tempo, con voci sempre più insistenti prima di quest’ultima sosta, si era ipotizzato che prima dello stop per il Mondiale ci sarebbe stato il Grande Passo di una donna-direttore di gara, anche se poi Maria Sole preferisce essere chiamata solamente arbitro.

All’interno della Sala “Paolo Rossi” in Figc, Alfredo Trentalange, presidente dell’Aia, ha commentato l’esordio storico di Ferrieri Caputi: “Non è una giornata banale e sono anche emozionato. Maria Sole debutterà in Serie A per meriti, senza scorciatoie, per capacità, skills, è in virtù di un progetto che è partito come Aia. Fra l’altro Maria Sole ha un appuntamento mondiale con il femminile U17 in India”.

“Ci apprestiamo a vivere un momento storico dopo più di 110 anni: ringraziamo chi ha creduto in lei quindi anche la Fifa e chi prima di lei, penso a Rosetti e alla Uefa. Non diamo privilegi, Maria Sole si è guadagnata questo percorso, ed è un successo di tutto il movimento”, ha concluso.

Skip to content