« Torna indietro

lecce

Dramma a Melito, non ce l’ha fatta il 20enne precipitato dal balcone

La tragedia si è consumata in via Lisbona.

Pubblicato il 25 Marzo, 2022

Non si è salvato il 20enne di Melito, in provincia di Napoli, che mercoledì sera era precipitato dal balcone della propria abitazione. Le ferite riportate sono risultate troppo gravi. L’episodio è avvenuto appunto nella serata di mercoledì presso le palazzine popolari della 219, che si trovano in via Lisbona.

Il giovane è precipitato, per cause in via di accertamento, dal balcone della sua abitazione. L’impatto contro il suolo è stato molto violento tanto da procurargli ferite molto gravi. L’intervento dei sanitari del 118 è stato immediato, ed il giovane è stato subito trasportato all’ospedale di Giugliano in codice rosso.

Anche i carabinieri sono intervenuti sul posto per effettuare i rilievi del caso. Ancora sconosciuta l’esatta dinamica dei fatti. In seguito al trasporto in ospedale la città dove riedeva il giovane è rimasta con il fiato sospeso in attesa di capire le condizioni del ragazzo che, purtroppo, non ce l’ha fatta.