« Torna indietro

Dramma a Torre del Greco: picchia e aggredisce la madre per avere soldi ed acquistare droga

I figli della donna hanno confermato l’aggressione.

Pubblicato il 14 Gennaio, 2022

La maledetta droga, ancora una volta, è la causa di una dramma familiare a Torre del Greco. Nella serata di ieri il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Torre del Greco ha arrestato un 31enne del posto, gravemente indiziato dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate ed estorsione commessi ai danni della madre.

Le indagini sono partite proprio dopo la denuncia della madre, la quale ha riferito di essere stata aggredita dal figlio. La donna presentava anche evidenti ecchimosi intorno all’occhio.

Non sarebbe stato il primo caso di aggressione anzi, come ha raccontato la donna ai poliziotti, le violenze fisiche e verbali continuavano addirittura dal mese di giugno. Sotto le minacce del figlio la donna era costretta a cedere sempre più spesso ingenti somme di denaro, che il figlio usava per acquistare droga.

Le aggressioni sono state confermate dalle sommarie informazioni rese dagli altri due figli della donna ed anche da un filmato estrapolato dalle telecamere di videosorveglianza, che riprendeva appunto l’aggressione riferita alla polizia.

Per diversi giorni l’indagato si è reso irreperibile, fino a quando è stato rintracciato nella serata di ieri. Dopo le formalità di rito, è stato condotto alla Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Skip to content