« Torna indietro

Dramma della gelosia a Torre del Greco, una lite passionale finisce nel sangue

La drammatica lite in II vico San Vito.

Pubblicato il 18 Gennaio, 2022

Questa notte a Torre del Greco i carabinieri della stazione locale hanno sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria un 30enne di Secondigliano, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è gravemente indiziato di tentato omicidio nei confronti di un 34enne del Parco Verde, anche lui già noto alle forze dell’ordine.

I drammatici eventi si sono verificati al II vico San Vito per una lite in un’abitazione. Oggetto del contendere una donna. A quanto pare infatti il diverbio tra i due uomini sarebbe scoppiato proprio per questioni sentimentali.

Il 34enne si era presentato presso l’abitazione dove il 30enne era con la sua compagna. Dalle parole si è passati rapidamente ai fatti ed il 30enne ha colpito il rivale con 5 coltellate.

Le successive indagini hanno consentito di ricostruire la vicenda ed il contesto in cui era nato il litigio tra i due.

Il 34enne è stato soccorso dal personale sanitario ed è attualmente ricoverato al pronto soccorso dell’ospedale Maresca di Torre del Greco. Non è in pericolo di vita.

Il fermato è in attesa di giudizio presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

x