« Torna indietro

Elisabetta II

Elisabetta II: il certificato di morte svela la causa del decesso della regina

Pubblicato il 29 Settembre, 2022

La regina Elisabetta II è morta di “vecchiaia” l’8 settembre all’età di 96 anni nel castello scozzese di Balmoral.

E’ quanto si legge sul suo certificato di morte pubblicato oggi da National Records of Scotland.

Elisabetta II

Il decesso è avvenuto alle 15.10 locali nella residenza reale.

E sono centinaia le persone in coda davanti al castello di Windsor riaperto dopo la lunga chiusura seguita alla morte della regina Elisabetta II, che, dopo solenni funerali di Stato, è stata sepolta all’interno della cappella di St George, la chiesa della residenza reale.

Moltissimi i turisti che non hanno voluto perdere l’occasione e hanno pre-acquistato online i biglietti per l’ingresso.

Vogliono soprattutto visitare la piccola King George VI Memorial Chapel all’interno della chiesa dove la sovrana scomparsa l’8 settembre riposa accanto al principe consorte Filippo e vicino al padre Giorgio VI, alla regina madre e alla sorella, la principessa Margaret.

Al termine dei funerali celebrati lo scorso lunedì, su una lapide nera erano stati aggiunti i nomi di Elizabeth II e Philip, uniti sotto una sola decorazione, una stella di metallo simbolo dell’appartenenza di entrambi in vita all’antico Ordine della Giarrettiera.

I palazzi e le residenze reali sono rimasti chiusi dalla morte della regina, inclusa Windsor, dove Elisabetta si era di fatto trasferita preferendola a Buckingham Palace.

Skip to content