« Torna indietro

Enrico Montesano promette battaglia legale contro la Rai: “Subito un danno d’immagine e non solo”

Pubblicato il 1 Dicembre, 2022

Enrico Montesano vs Rai: una diatriba che va avanti da giorni dopo la clamorosa esclusione dell’attore dal programma “Ballando con le stelle” per aver indossato una maglietta della X-Mas di stampo fascista. Enrico Montesano ha chiesto di essere riabilitato alla trasmissione, ma da mamma Rai finora nessuna risposta.

Enrico Montesano pronto all’azione legale contro la Rai

Secondo quanto riferito dal settimanale “Oggi”, l’attore starebbe seriamente pensando di avviare una lunga battaglia legale contro la Rai per ottenere un risarcimento per danni di immagine.

Montesano non solo è stato escluso senza appello dal programma “Ballando con le stelle”, ma si è visto bloccare dalla Rai anche le due prime serate di un one man show previsto il prossimo anno su Rai 1.

Un danno veramente clamoroso per l’attore, pronto ad una battaglia senza esclusione di colpi, eppure molti altri personaggi famosi si sono spesi a suo favore.

Tra questi Vittorio Sgarbi, che ha difeso Montesano sostenendo che non si può punire una persona per la maglietta che indossa. Anche Milly Carlucci in trasmissione si è schierata a favore del comico, ribadendo che lei crede nella sua buona fede.

Montesano ha spiegato di avere una collezione di magliette storiche, tra le quali anche quella della X-Mas. Durissima la nota dell’attore contro la Rai: “I valori democratici e civili, a cui si è fatto riferimento nel comunicato che annunciava la mia sospensione dal programma, da parte della Rai, sono stati reiteratamente calpestati, così come i diritti della persona tutelati dalla nostra costituzione. Mi sono perfino scusato con chi si è sentito offeso”.

Skip to content