« Torna indietro

Ercolano, rottweiler usato come “guardiano” della droga

Oltre alla droga sono stati rinvenuti anche 2.000 euro in una vettura.

Pubblicato il 17 Novembre, 2021

Il guinzaglio legato stretto ad un muretto e gli occhi di un rottweiler a fare da guardia al secondo piano di un edificio in corso Resina ad Ercolano, poco lontano da una costruzione ora in rovina. Questo è bastato per tenere alla larga chiunque, ma non i carabinieri, che si sono insospettiti per la presenza del cane legato.

In una cavità del muro, dove il rottweiler faceva da “guardino”, era conservata molta droga. I militari hanno quindi perquisito la casa, dovendo fare i conti con il rottweiler che evidentemente non ha gradito la “visita” dei carabinieri.

In un piccolo foro praticato nella parete sono stati rinvenuti 350 grammi di cocaina e 72 grammi di hashish divisi in 15 confezioni. Ed ancora materiale vario per il confezionamento e per pesare le dosi.

Oltre alla droga sono stati scoperti anche 2.000 euro nascosti in una vettura parcheggiata fuori casa, sequestrati perché ritenuti provento di illecito.

Il proprietario del cane, un 27enne del posto con precedenti penali, è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale e dovrà rispondere di detenzione di droga ai fini di spaccio. L’animale è stato affidato ad un canile.