« Torna indietro

padre

Figli violenti verso i genitori, è allarme al Vomero: 2 arresti in pochi giorni

In entrambi i casi c’è la droga di mezzo.

Pubblicato il 6 Dicembre, 2021

I carabinieri della Compagnia Napoli Vomero hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 45enne del posto, già noto alle forze dell’ordine.

I militari sono intervenuti in via Aniello Falcone, allertati dalla centrale operativa, per una lite familiare. Il 45enne aveva minacciato ed aggredito la madre pretendendo del denaro, molto probabilmente per acquistare droga.

I carabinieri hanno trovato la casa a soqquadro e con dei mobili danneggiati. Ritrovata anche una dose di marijuana. L’anziana ha raccontato che episodi simili di violenza andavano avanti da molto tempo. L’aggressore è stato condotto in carcere.

Dinamiche simili in un’altra strada del Vomero, dove pochi giorni fa i carabinieri hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 25enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo stava aggredendo la madre, ancora una volta per avere denaro ed acquistare della droga.

Dinanzi al rifiuto della madre, il 25enne le ha distrutto la casa. Rinvenute e sequestrate 3 dosi di marijuana. L’arrestato è in carcere in attesa di giudizio.