« Torna indietro

serino

Fondi, focolaio covid al campeggio: la Asl predispone lo screening di massa

Pubblicato il 28 Luglio, 2021

E’ di nove giovani positivi il bilancio del primo vero focolaio covid della stagione estiva in provincia di Latina.

E’ stato registrato in un campeggio di Fondi. Decisamente veloce la diffusione del virus tra i campeggiatori, tanto che è plausibile pensare che si tratti della variante Delta, quella indiana per capirci (per avere la certezza bisognerà aspettare il sequenziamento dei tamponi da parte dello Spallanzani).

La Asl ha deciso di intervenire in maniera massiccia: per impedire che il focolaio si diffonda ha disposto uno screening di massa su tutti i frequentatori del camping. Da questa mattina, quindi, sono previsti oltre 600 test rapidi: 550 per gli ospiti della struttura ricettiva, altri 60 per i dipendenti che ci lavorano.

Coloro che risulteranno positivi all’esame veloce verranno subito sottoposti a tampone molecolare. Il test è su base volontaria, ma le autorità sanitarie confidano nel buon senso delle persone e si aspettano che tutti i coinvolti si presentino all’appuntamento.