« Torna indietro

Gianluca Vacchi

Gianluca Vacchi e il fratello alla resa dei conti

Pubblicato il 13 Maggio, 2022

Eredi di una delle più importanti famiglie di imprenditori italiani, si sono separati tempo fa e non sono venute meno le frizioni in campo professionale. Due personalità totalmente diverse: il primo vanta oltre 22 milioni di follower su Instagram ed è noto al popolo della rete per i suoi balletti, il secondo conduce una vita riservata, british, lontana dai social.

Sono i fratelli Gianluca e Bernardo Vacchi, giunti alla resa dei conti.

Gianluca Vacchi
Bernardo Vacchi

La bega familiare verte sulla produzione di cyclette di lusso: un affare andato male e il giudice ha dato ragione a Bernardo, autorizzandolo attraverso la Boato International Spa a sequestrare in via conservativa beni e diritti di Gianluca, primo passo per giungere al successivo pignoramento dei beni della società Gvlifestyle, del valore di 200mila euro, che fa capo all’influencer miliardario, che ne è anche l’amministratore unico.

Impegnato anche nella carriera di deejay, Gianluca Vacchi recentemente ha lanciato il suo nuovo progetto, Elimobile, ovvero il primo social media operator che integra telefonia, innovazione, tecnologia e metaverso.

Pochi mesi fa, inoltre, ha aperto una catena di kebab (KebHouze, ndr) in giro per l’Italia, da Milano a Genova. Ma non sono mancati i momenti difficili.

Nel 2017 ha dovuto fare i conti con un pignoramento per beni da 10 milioni di euro da Banca BPM. Una situazione risolta senza esiti, per la gioia dell’imprenditore, ma comunque complicata da affrontare.

Skip to content