« Torna indietro

Gran Galà della Cultura e della Legalità a Caltagirone: il programma degli incontri di domani

Gli incontri in programma per la giornata di domani a Caltagirone nell’ambito del Gran Galà della Cultura e della Legalità.

Pubblicato il 28 Aprile, 2022

La terza giornata del “Gran Galà della Cultura e della Legalità”, in programma a Caltagirone domani venerdì 29 aprile, sarà dedicata a famiglia, diritti, violenze e abusi sui minori.

Alle 10, al Politeama, incontro con le scuole su: “I soggetti vulnerabili e il ruolo indispensabile della Scuola”, a cura dell’associazione Ami (Avvocati matrimonialisti italiani) e del Distretto Sicilia della Fidapa, con i saluti del sindaco Fabio Roccuzzo e del vescovo Calogero Peri e le relazioni di Gian Ettore Gassani, presidente nazionale Ami, della presidente nazionale Fidapa BPW Fiammetta Perrone, del professore associato di Sociologia all’Università di Messina e delegato del rettore alla Comunicazione Francesco Pira, della senatrice Cinzia Leone, vicepresidente della Commissione parlamentare d’inchiesta su crimini e violenza di genere, e della presidente della Fidapa siciliana Carmela Lo Bue. Interventi programmati dell’assessore al Welfare e alle Politiche attive del lavoro Patrizia Alario e dei coniugi Caruso, componenti del servizio diocesano per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili. Moderatore il presidente Ami Catania Domenico Maravigna.

Alle 16,30, nel salone di rappresentanza “Mario Scelba” del municipio, tavola rotonda su: “Orientamenti legislativi e giurisprudenziali sulla tutela della famiglia e dei minori: saluti del sindaco Roccuzzo e del vescovo Peri; introduzione della presidente del Tribunale di Caltagirone Giovanna Scibilia e del presidente del locale Ordine degli avvocati Giovanni Russo; relazioni del presidente della prima sezione civile del Tribunale di Catania Massimo Escher, del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Catania Anna Trinchillo, del presidente nazionale Ami Gian Ettore Gassani, della presidente nazionale Fidapa Fiammetta Perrone, della presidente della Fidapa siciliana Carmela Lo Bue, del professore associato di Sociologia all’Università di Messina e delegato del rettore alla Comunicazione Francesco Pira, del responsabile Irib – Consiglio nazionale di ricerche di Catania Enrico Parano e della senatrice Cinzia Leone, vicepresidente della Commissione parlamentare d’inchiesta su crimini e violenza di genere. Moderatore il presidente Ami Catania Domenico Maravigna. Interventi programmati dei presidenti Ami di Caltanissetta (Stefania Valente), Messina (Francesco Genovese), Palermo (Rosaria Petrolà), dei coniugi Ruggieri, direttori dell’ufficio pastorale “Famiglia e Vita” della Diocesi di Caltagirone, dei componenti del servizio diocesano per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili Giuditta Gulino (avvocato) e Luigi Di Liberto (sovrintendente capo della Polizia di Stato) e dell’assessore alla Legalità e alla Sicurezza Giuseppe Fiorito.

x