« Torna indietro

Incendio a Materdei, arrestato 47enne che minacciava la moglie

Incendio a Materdei: la polizia del Commissariato Arenella ha arrestato un 47enne napoletano, accusato anche di atti persecutori e minacce gravi verso la moglie.

Pubblicato il 22 Giugno, 2020

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Arenella, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via Salita Scudillo per un incendio in atto.

Lì i poliziotti hanno trovato i vigili del fuoco, che stavano domando le fiamme di un incendio divampato in un appartamento, ed un uomo in evidente stato di agitazione. Successivamente è sopraggiunta una donna, che ha raccontato di essere stata vittima di comportamenti violenti del marito che, in più occasioni, l’aveva aggredita e minacciata di incendiare la casa.

G.P., 47enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per incendio doloso e denunciato per atti persecutori e minacce gravi.

Skip to content