« Torna indietro

Vigili del fuoco intervengono a Cotronei per l'incendio di tre autovetture

Incendio nel Salento. A rogo l’auto di un pregiudicato, si indaga

Pubblicato il 21 Gennaio, 2022

Un altro misterioso incendio nel Salento ha messo subito in azione le forze dell’ordine salentine per cercare di fare chiarezza sull’accaduto. Così come successo nei giorni scorsi, sono ancora le auto ad essere prese di mira e ad essere avvolte dalle fiamme. L’ultimo episodio si è verificato questa notte, intorno alle ore 1.30, a Nardò. L’auto in questione, un’Audi A4 SW, era parcheggiata in via Crispi, all’angolo con via Pignatelli. La vettura appartiene ad un puripregiudicato della zona e, questo, è il primo indizio che fa pensare alla natura dolosa del gesto.

Incendio nel Salento, pochi dubbi sulla natura dolosa del gesto

A confermarlo, però, sono anche i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli che sono intervenuti sul posto ed hanno domato le fiamme che hanno distrutto la parte posteriore del mezzo. Non appena è stato disinnescato l’ennesimo incendio nel Salento, i caschi rossi hanno svolto tutti i rilievi del caso alla ricerca di elementi utili a chiarire la natura del gesto. Il fatto che le fiamme siano state innescate dalla parte posteriore del mezzo, però, non lascerebbe spazio ad altri dubbi. Si tratterebbe di un gesto doloso innescato da qualche malintenzionato, forse un regolamento di conti. Ad ogni modo, ora le indagini sono passate in mano agli agenti del Commissariato di Nardò che cercheranno di fugare ogni ulteriore dubbio.

x