« Torna indietro

Inquietante ritrovamento nel Salento. Armi, droga, munizioni in un campo: scatta un arresto

Pubblicato il 10 Agosto, 2022

Misterioso ritrovamento nel Salento avvenuto nelle ultime ore. Nel corso del pomeriggio di ieri, martedì 9 agosto, gli agenti della Squadra Mobile, del Reparto Prevenzione Crimine per la Puglia Meridionale di Lecce, del Gabinetto provinciale di Polizia Scientifica, del Nucleo Cinofili ed Artificieri della Questura di Bari e del IX Reparto Mobile di Taranto, hanno eseguito un controllo all’interno del Campo Sosta Panareo a Lecce, mirato alla ricerca di armi e stupefacenti. Nel corso del controllo, occultato all’interno di un grosso scooter in stato di abbandono,è stato rinvenuto un fucile mitragliatore d’assalto AK/47 marca Zastava Kragujevac – Jugoslavia,  perfettamente efficiente, lubrificato e funzionante, munito di caricatore e 8 munizioni calibro 7.62. 

Ritrovamento nel Salento, tutta la droga scoperta

Inoltre sono stati rinvenuti circa 6 Kg. di marijuana, circa 1.6 kg. Di hashish, due pistole di piccolo calibro, una delle quali con matricola abrasa, e numerosi proiettili di vario calibro. Per quest’ultimo ritrovamento è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di arresto, un giovane di origine slava naturalizzato italiano, residente nel predetto campo. L’arrestato è stato associato presso la locale Casa circondariale di Lecce. L’intera vicenda è ora al vaglio della locale Procura della Repubblica.