« Torna indietro

statte

Ispica, per pochi euro tenta di uccidere un suo collega. Arrestato 20enne

Pubblicato il 20 Aprile, 2022

Coltellata a collega bracciante in serra di Ispica

E’ stato arrestato dai carabinieri di Ispica un tunisino incensurato di 20 anni per tentativo di omicidio aggravato da futili motivi.

L’uomo è accusato di aver sferrato una coltellata alla spalla sinistra di un collega bracciante al culmine di una lite scoppiata per un credito di pochi euro vantato dall’aggressore sulla vittima.

Il fatto è avvenuto mentre i due stavano per iniziare la raccolta di ortaggi in un’azienda ortofrutticola. Il ferito è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia dell’ospedale Maggiore di Modica.

Per fortuna i medici non lo considerano in pericolo di vita. Il 20enne è stato posto agli arresti domiciliari, misura confermata dal Gip di Ragusa 

x