« Torna indietro

Licata-Catania, sei indisponibili tra i rossazzurri. Ferraro: “Dobbiamo essere bravi a superare le difficoltà”

Le parole dell’allenatore del Catania, Giovanni Ferraro, in vista della trasferta di domani a Licata e la lista dei 21 convocati.

Pubblicato il 1 Ottobre, 2022

Dopo la sofferta vittoria di mercoledì contro il San Luca per il Catania è già tempo di ripensare al campo. Domani infatti i rossazzurri saranno di scena allo stadio Dino Liotta di Licata contro i padroni di casa, fischio d’inizio alle ore 15.

Queste le parole dell’allenatore Giovanni Ferraro: Il Catania sta bene, ha entusiasmo, ha voglia, soprattutto dopo la vittoria che abbiamo fatto mercoledì. C’è un’altra trasferta difficile contro il Licata, però siamo pronti per affrontare questo derby. Voglio fare un passaggio con i tifosi, faccio i complimenti perché siamo la squadra di Serie D che ha fatto il miglior numero di abbonati. Questo ci fa capire l’importanza di quello che facciamo e di quello che dobbiamo fare. I tifosi sono la parte più importante del nostro progetto, che ci aiuta ogni domenica per superare le insidie durante le partite. Però li ringraziamo, speriamo di dargli sempre più vittorie possibili e soprattutto di onorare questa maglia, perché siamo qui per un progetto importante e soprattutto per fare un campionato importante. Il Licata è una buona squadra, che gioca bene e lo abbiamo visto nelle due partite che hanno fatto. Forse il campo gli ha detto di no solo come risultato, però come gioco, come intensità ho visto una squadra ben allenata. Sicuramente domani il Catania andrà incontro a delle difficoltà e dobbiamo essere bravi noi a superarle. Credo che il Catania ha una rosa con due squadre, tutti sono utili a questo progetto e soprattutto per far sì che il Catania vada tra i professionisti. Ci manca qualcuno però domani chi gioca, chi subentra abbiamo un gruppo, una squadra per i quali devo ringraziare la società in testa e il direttore Laneri, che ha fatto un grosso lavoro. A Catania bisogna sempre pensare in grande e noi siamo qui per fare cose grandi. Immagino una partita molto aggressiva, una partita in cui bisogna essere concentrati sui contrasti e per quale bisogna avere una grande vigoria perché quando andiamo là facciamo l’impatto giusto a livello agonistico che poi usciranno le nostre qualità tecniche e possiamo fare la nostra gara come la facciamo. Abbiamo le due fasi di possesso e non possesso e in quella di possesso dobbiamo costruire. In quella di non possesso bisogna pensare a essere compatti, aggressivi e ad avere grande spirito di sacrificio. Questo sicuramente domani. Sarno è tra i convocati, è un giocatore che non ha bisogno di presentazioni perché parla chiaro. Gli diamo in benvenuto nella nostra famiglia, dobbiamo ringraziare la società per l’ulteriore sforzo economico che ha fatto. Credo che ci darà il suo contributo e che sarà uno degli artefici della nuova storia del Catania”.

I calciatori indisponibili per la partita di domani saranno Scognamiglio, Litteri, Chinnici, Chiarella, Di Grazia e Pino. Per Scognamiglio una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, che rende necessario un intervento chirurgico, mentre Litteri tornerà ad allenarsi dopo la rimozione di un cisti al piede sinistro, prevista per la giornata di mercoledì. Chinnici è a riposto perché convalescente per un infortunio al ginocchio. Per Chiarella e Di Grazia invece la causa dell’indisponibilità è rappresentata da risentimenti muscolari e infine per Pino è in corso la fase di recupero dopo l’affaticamento.

Questi i 21 atleti a disposizione di mister Ferraro per la trasferta di domani a Licata:

1 Bethers
2 Boccia
3 Lubishtani
4 Somma
5 Rapisarda
7 An. Russotto
10 Lodi
11 Forchignone
12 Bollati
16 Al. Russotto
17 De Luca
18 Rizzo
22 Groaz
23 Palermo
26 Lorenzini
27 Castellini
30 Sarno
32 Giovinco
33 Buffa
79 Jefferson
99 Sarao

Skip to content