« Torna indietro

Licata: Consigliere comunale leghista spara 4 colpi di pistola a socio in affari

Un imprenditore di Licata (Agrigento), di 48 anni e consigliere comunale eletto con la Lega nel 2018, è stato denunciato alla Procura di Agrigento per tentato omicidio e porto abusivo di arma da fuoco. Secondo l’accusa, ha sparato quattro colpi di pistola contro il socio (71 anni) di un’attività di onoranze funebri, rimasto ferito al braccio sinistro. Trasportato in ospedale, l’anziano guarirà in 20 giorni. Il consigliere leghista è stato incastrato dalle immagini registrate da alcuni sistemi di videosorveglianza della zona, che hanno permesso a Carabinieri e Polizia di ricostruire la vicenda. Al termine di un litigio, legato a controversie di natura economica, il 48enne, che poi ha confessato le sue responsabilità, ha estratto la pistola sparando quattro colpi all’indirizzo del 71enne.

x