« Torna indietro

Ligabue

Ligabue lancia il nuovo singolo in diretta Rai1 il 10 settembre: “La ragazza dei tuoi sogni”

Ligabue presenta in anteprima il suo ultimo album ” La ragazza dei sogni”

Luciano Ligabue, in arte il Liga, uno degli artisti più amati in Italia,
presenterà, in esclusiva per la Rai, il suo nuovo singolo La ragazza dei tuoi sognidirettamente dall’Arena Campovolo di Reggio Emilia il prossimo 10 settembre.

L’anteprima del ‘Rocker di Correggio’ andrà in onda subito dopo il Tg1 delle 20, intorno alle 20:37, con un mini-show live. Sarà una sorta di inaugurazione simbolica della nuova Arena spettacoli, che avrebbe dovuto aprire ufficialmente le sue porte il 12 settembre, in occasione della grande festa per il trentennale di carriera di Luciano, poi rinviato al 19 giugno 2021 a causa della pandemia Covid. Da venerdì 11 settembre” La ragazza dei tuoi sogni” sarà poi disponibile in radio, download e piattaforme digitali.

Ligabue: il live all’Arena Campovolo

Il live di Ligabue del 10 settembre senza pubblico – organizzato da Arena Campovolo Srl in collaborazione con APT Servizi Emilia-Romagna – si svolgerà alla RCF Arena di Reggio Emilia, i cui lavori – iniziati ad aprile 2018 – sono già arrivati all’80%, nonostante il difficile periodo allombra della Covid-19.

La società C.Volo S.p.A. – sub-concessionario dellarea, formata dalla cordata di 7 imprese Coopservice Soc.coop.p.A., Arena Campovolo S.r.l., Finregg S.p.a., Nial Nizzoli S.r.l., Rcf Group S.p.a., Smart Group S.c.a.r.l. e Taste S.r.l. – ha lavorato a pieno regime per garantire loperatività del cantiere, non solo per la sua importanza culturale a livello internazionale e locale, ma anche come futuro simbolo della ripresa di tutte quelle attività di socializzazione e aggregazione, a cui oggi siamo chiamati a rinunciare.

Ligabue: il personaggio

Chi è Luciano Ligabue? Tutti lo conoscono, tantissimi lo amano, e a vederlo sul palco l’artista ha ancora la grinta degli inizi. Ma facciamo un passo indietro, fino a riscoprire le sue origini. Innanzitutto, quanti anni ha Ligabue? Il cantante emiliano è nato il 13 marzo del 1960 sotto il segno dei Pesci, in un piccolo comune di Reggio Emilia a cui ancora oggi Luciano è profondamente legato.

La sua vocazione per la musica comincia fra i banchi di scuola, quando nella sua testa comincia a prendere forma un sogno che si realizzerà, tuttavia, anni più tardi. Lo racconta lo stesso Ligabue, quando ricorda che un professore, durante una lezione, disse a tutti gli studenti che se avevano un sogno, dovevano inseguirlo subito senza indugiare. E anche se quell’obiettivo non aveva ancora l’appellativo di musica, dentro di sé sapeva che quel professore stava parlando a lui.

Si diploma in ragioneria, interrompe gli studi, e sceglie di andare a lavorare. Saranno tanti gli impieghi del giovano Luciano: metalmeccanico, ragioniere, conduttore radiofonico, commerciante, e addirittura calciatore. Ma quando la musica bussa, il genio risponde. E non a caso nel 1978, a 18 anni, Ligabue scrive la sua prima canzone, Cento Lampioni.

Arriveranno le prime band, i primi concorsi, le prime canzoni. Poi, nel 1990 sarà la volta del primo disco e della partecipazione al Festivalbar con Balliamo sul mondo, una delle sue migliori canzoni, hit che ancora oggi risuona nella testa di tutti i suoi fan e non solo. E, nel giro di pochi anni, esattamente nel 1995, arriverà la consacrazione con il suo album Buon compleanno Elvis, quinto lavoro in studio, ma che gli farà conquistare il tanto agoniato successo. Insomma,  la storia, gli ha dato ragione. Le sue canzoni hanno segnato intere generazioni, dai più giovani fino ai suoi fan storici, che lo hanno accompagnato durante il corso di tutta la sua carriera ricca di successi.

Ligabue: curiosità

Luciano è stato il primo musicista italiano ad esibirsi per 7 volte in 10 giorni nella stessa città. La prima volta è stata nel 2007 a Roma, dal 17 al 26 novembre.

Skip to content