« Torna indietro

Liverpool: Esplode taxi davanti a ospedale, ‘È terrorismo’ (Video)

Pubblicato il 16 Novembre, 2021

Domenica 14 novembre, poco prima delle 11.00, un taxi è esploso di fronte al Liverpool Women’s Hospital, il più grande ospedale specializzato in ginecologia e ostetricia in Europa. Il bilancio è di un morto e un ferito non grave. All’alba di lunedì 15 novembre, la Polizia ha arrestato quattro uomini di 20, 21, 26 e 29 anni, sospettati di essere i responsabili di un vero e proprio attacco terroristico, come lo ha definito la stessa Polizia. Nell’esplosione è morto il passeggero, Emad al Swealmeen, di 32 anni, che secondo gli investigatori avrebbe causato l’esplosione innescando un meccanismo esplosivo mentre si trovava nell’auto. Il conducente del taxi, David Perry, aveva fatto salire il passeggero a Rutland Avenue, nei pressi di Sefton Park, a circa 10 minuti di macchina dall’ospedale dove è avvenuta l’esplosione. Perry è rimasto ferito, ma non in modo grave tanto che è già stato dimesso dall’ospedale. CLICCA QUI PER VEDERE LE IMMAGINI DELL’ESPLOSIONE