« Torna indietro

banco

Mercato Ortofrutticolo di Vittoria. FdI chiede consiglio comunale straordinario: “Necessario il confronto su scelte cruciali per il motore economico della città”

Pubblicato il 14 Gennaio, 2022

E’ stata richiesta dai consiglieri di Fratelli d’Italia Salvatore Sallemi, Alfredo Vinciguerra, Pippo Scuderi, Valeria Zorzi e dai consiglieri Nello Dieli e Ketty Gravina di Diventerà Bellissima e Biagio Pelligra della Lega una richiesta di convocazione di un consiglio comunale in seduta straordinaria sul tema del Mercato Ortofrutticolo alla luce delle denunce della associazione dei Concessionari e delle scelte nodali che devono essere compiute per il futuro della struttura.

“Abbiamo chiesto un consiglio straordinario – dicono gli esponenti di FdI – perché il Mercato rappresenta il primo motore economico di Vittoria e le scelte sul suo presente e sul suo futuro debbono essere compiute alla fine di un percorso di dialogo. La città deve sapere cosa ha in mente il sindaco, le categorie devono avere voce in capitolo e la politica consiliare ha il dovere di vigilare e proporre correttivi. Sia chiaro: il sindaco Aiello non è il padrone della città e deve venire in consiglio – cosa che finora non ha fatto, dimostrando un disprezzo dell’istituzione – a chiarire la sua posizione e spiegare le scelte compiute. Non basta un video sconclusionato dato in pasto ai social: qui c’è in gioco il futuro di centinaia di imprese, di migliaia di famiglie e della città tutta”.

“La volontà di uscire dalla rete di ItalMercati appare irrazionale, irragionevole. In questo momento storico la rete d’imprese Italmercati è l’unico se non il più importante strumento strategico e di sviluppo futuro cui il mercato di Vittoria può sperare. Una rete che garantirebbe sbocchi commerciali importanti ma che viene recisa dal sindaco perdendo financo la possibilità di presentare progetti potenzialmente finanziabili, sino alla fine dello scorso anno, attraverso il Pnrr”.

“Se vi sono state vistose lacune, inerzie, omissioni occorrerà approfondirlo in consiglio comunale e per questa ragione abbiamo chiesto la presenza anche del dottor Giuseppe Zarba in rappresentanza della associazione Concessionari dell’Ortomercato. Vorremmo anche dei chiarimenti sul sistema della Mercuriale Agricola e sul futuro della Vittoria Mercati, stante i paventati ma mai discussi intendimenti di creare una Multiservizi cambiandone lo statuto”.

Skip to content