« Torna indietro

Giorgio Gori querela montesano

Il sindaco di Bergamo querela il figlio di Montesano

Pubblicato il 10 Febbraio, 2022

Il vergognoso tweet di Tommaso Montesano offende la memoria dei morti di Bergamo e di tutte le vittime del Covid. Quereleremo Montesano”. Con un tweet, il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori annuncia la propria presa di posizione nei confronti del giornalista di Libero Quotidiano.

Il tweet di Montesano

Il giornalista, figlio dell’attore Enrico Montesano, aveva infatti scritto: “Le bare di Bergamo stanno al Covid come il lago della duchessa sta al sequestro Moro“.

Montesano

Si valuta il licenziamento

Immediatamente era arrivata la reazione del quotidiano per cui lavora Tommaso Montesano che si è prontamente dissociata dalle parole lette su Twitter, e con una nota breve e decisa anche il direttore del quotidiano Alessandro Sallusti ha annunciato: “dopo la sospensione, si valuterà anche un eventuale licenziamento”.

E intanto, dopo il polverone mediatico che si è scatenato e la decisione del sindaco di Bergamo di querelarlo arrivano le spiegazioni del cronista che sostiene che “le interpretazioni fatte da molti siano andate ben al di là delle sue intenzioni”.

Tommaso Montesano, dopo le polemiche nate sui social aveva subito cancellato il post  e ora anche il suo profilo Twitter è stato rimosso.