« Torna indietro

Mugello

Mugello: Daspo a 6 spettatori della festa per Valentino Rossi

Pubblicato il 28 Maggio, 2022

Non solo gli ultras colpevoli di comportamenti illegali o i calciatori protagonisti di episodi anti sportivi che sfociano nel penale. Anche gli appassionati delle due ruote vengono colpiti dalla mannaia del Daspo…

Sei persone tra i 25 e i 36 anni sono state soprese senza biglietto nell’autodromo del Mugello dove sono in corso le qualifiche per la gara del Gran Premio d’Italia che si correrà domani.

Il provvedimento è stato deciso dal Questore di Firenze Maurizio Auriemma.

Il Daspo per gli spettatori imbucati impedirà ad ognuno di loro di accedere a qualsiasi impianto sportivo che ospiti gra di automobilismo e motociclismo, nazionali e internazionali, per 2 anni.

Il tutto è avvenuto in una giornata particolare, unica, vissuta da tutti gli appassionati delle due ruote che hanno avuto la fortuna di assistere a un momento storico: il ritiro dello storico numero 46 col quale Valentino Rossi è diventato un mito immortale proprio nella pista simbolo.

Un evento che ha richiesto pure un impegno supplementare delle forze dell’ordine, che hanno compito controlli certosini, quelli che hanno tradito i sei trasgressori.