« Torna indietro

Mugello

Mugello, incidente durante le prove libere: muore pilota, grave un altro

Pubblicato il 30 Giugno, 2022

Tragedia sulla pista dell’Autodromo del Mugello. Nello stesso impianto dove di recente era stato celebrato il ritiro del mitico numero 46 di Valentino Rossi, adesso il dolore per la morte di un giovane pilota copre tutto sotto una pesantissima coltre.

Un fatale incidente ha coinvolto verso le 11 di oggi due piloti all’uscita della Bucine durante le prove libere in preparazione della Coppa Italia prevista per il fine settimana sul tracciato toscano.

Uno dei due ha rallentato per rientrare ai box ed è stato centrato dall’altro pilota che imboccava il rettilineo del traguardo.

Le condizioni dei due sono apparse subito molto serie. 

Tempestivo l’intervento del personale medico del circuito con tre auto mediche intervenute, che ha permesso la momentanea stabilizzazione dei due feriti.

Il pilota più grave è stato trasportato in eliambulanza al Policlinico di Careggi.

Purtroppo, non c’è stato nulla da fare per il pilota che aveva riportato le lesioni più serie: è deceduto quattro ore dopo l’incidente, attorno alle 15.

Mugello
Davide Longhi

Davide Longhi, 34enne motociclista di Romano di Lombardia in provincia di Bergamo, era molto conosciuto per il suo carattere vitale e generoso.

Sin da ragazzo aveva coltivato la passione per la motocicletta e la velocità riuscendo a coronare il suo sogno di diventare pilota. Negli ultimi anni aveva affiancato alle corse l’attività di istruttore con corsi per amatori sui circuiti di Misano Adriatico e Cremona. Era anche imprenditore nel settore della ristorazione ed era titolare del bar La Pepita d’Oro.