« Torna indietro

70 multe per la stessa reiterata infrazione: il record di un automobilista pontino

Pubblicato il 10 Marzo, 2022

Se non è un record, poco ci manca.
E’ apparsa in questi giorni sulla stampa locale la notizia che riguarda un’auto, un suv in particolare, di proprietà di una ditta edile romana, che ha violato per ben 70 volte il divieto di accesso nella zona a traffico limitato al centro di Latina. Violazioni che sono state registrate dal sistema automatico che monitora l’area, appunto, per sanzionare chi trasgredisce.
L’avventato automobilista, o coloro che nel corso dei giorni si sono alternati alla guida, vanno incontro ad un conto decisamente salato, non quantificabile ma sicuramente dell’ordine di diverse migliaia di euro.
A questo punto la curiosità sarebbe quella di sapere se chi ha violato l’ha fatto in buona fede, credendo magari si essere in possesso delle credenziali necessarie per l’accesso, oppure se lo ha fatto consapevole di trasgredire ed infischiandosene dei divieti.
In definitiva, quindi, le telecamere ai varchi di corso della Repubblica e via Pio VI hanno avuto un bel da fare nel riprendere la grossa auto nel periodo tra la scorsa primavera e l’estate.

x