« Torna indietro

Narcotizza e rapina il compagno, fermata ventenne a Baida

I Carabinieri della stazione di Altarello a Baida (Palermo) hanno fermato una ventenne palermitana, già nota alle Forze dell’Ordine e ritenuta responsabile di rapina aggravata.

I Carabinieri della stazione di Altarello a Baida (Palermo) hanno fermato una ventenne palermitana, già nota alle Forze dell’Ordine e ritenuta responsabile di rapina aggravata. Dalla ricostruzione dei militari pare che la giovane, avrebbe sottratto 2.500 Euro in contanti alla vittima (con la quale intratteneva una relazione) dopo averla addormentata avendo versato in una bibita diverse gocce di un farmaco ipnotico-sedativo.

Le indagini, partite a seguito dalla denuncia esposta dalla figlia della vittima e svolte attraverso l’escussione dei testimoni e la visione delle immagini di videosorveglianza della farmacia ove era stato acquistato il farmaco, hanno consentito, in sede di ispezione sul luogo del reato, di ritrovare la confezione del farmaco che si presume sia stato usato.

Il fermo della giovane è stato convalidato dal Giudice per le Indagini Preliminari, e la presunta colpevole è attualmente agli arresti domiciliari.

x