« Torna indietro

rapina pistola

Natale di sangue a Fuorigrotta, ferito gravemente il capoclan Vitale Troncone

L’agguato si è verificato stamattina in via Caio Duilio.

Pubblicato il 23 Dicembre, 2021

Agguato questa mattina a Fuorigrotta in via Caio Duilio. I sicari hanno esploso diversi colpi di pistola contro Vitale Troncone, 53 anni, ritenuto uno dei capoclan dei gruppi camorristici che si contengono il territorio. Troncone è stato colpito al volto e alle gambe ed è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo.

I killer sono entrati in azione verso le 11 e, noncuranti della folla presente in strada per lo shopping natalizio, hanno esploso vari colpi di pistola davanti al bar Troncone, l’attività di famiglia, dove evidentemente il boss si sentiva sicuro.

I carabinieri stanno indagando per ricostruire l’accaduto, magari anche con l’aiuto delle immagini di videosorveglianza del posto.

Con ogni probabilità l’ennesimo agguato a Fuorigrotta si inserisce nella faida di camorra tra i clan del posto, che si stanno contendendo il predominio dell’intera area flegrea.

In questa faida si inserisce l’omicidio di Antonio Merolla, ucciso l’11 novembre scorso sempre in via Caio Duilio.

x