« Torna indietro

Nichelino, il martellatore colpisce ancora: 4 auto danneggiate

A volte ritornano. Ieri, giovedì 14 ottobre, ha colpito nuovamente il martellatore di auto di Nichelino, nel Torinese. Sue vittime, 4 malcapitate vetture in zona Largo delle Alpi, di proprietà degli inquilini dei palazzi nella zona.

Il colpevole è sempre lo stesso, un 31enne nigeriano, che, anche in questa occasione, ha concluso il suo atto vandalico con l’arresto.

Il precedente episodio

Un fatto analogo era già accaduto venerdì 1 ottobre, sempre in Largo delle Alpi a Nichelino. I carabinieri erano intervenuti su segnalazione di alcuni automobilisti in transito nella zona, che avevano segnalato un uomo che, con un martello, si stava accanendo sulle vetture parcheggiate.

I militari erano prontamente intervenuti ed avevano arrestato il 31enne, sul quale gravava già un’ordinanza di espulsione emessa dalla Questura di Torino. In questo primo episodio, l’uomo aveva danneggiato due auto.

Il martellatore torna a colpire

Ieri, a sole 2 settimane di distanza dal suo primo arresto per il medesimo reato, il martellatore è tornato a colpire. Il modus operandi è stato il medesimo: impugnato un martello, ha ricominciato a colpire i parabrezza delle auto parcheggiate.

A venire danneggiate 4 vetture in sosta: una Fiat Idea, una Fiat Multipla, una Opel Corsa e una Peugeot 2008. Le malcapitate auto, di proprietà di residenti in zona Largo delle Alpi, sono state prese a martellate fino all’intervento dei carabinieri di Nichelino, che lo hanno nuovamente arrestato.

Leggi anche: EVENTI: COSA FARE IN PIEMONTE SABATO 16 OTTOBRE

x