« Torna indietro

Nomina commissari camere di commercio: favorevoli le associazioni di impresa di Catania

Le associazioni di impresa catanesi sottolineano come la nomina dei commissari per le camere di commercio sia fondamentale per superare alcune problematiche.

Pubblicato il 21 Gennaio, 2022

Le associazioni di impresa Cna Catania, Confcooperative Catania, Confindustria Catania, Legacoop Catania, Upia Casa Artigiani Catania e Upla Claai Catania accolgono con favore la recente nomina dei commissari delle camere di commercio.

“Con la nomina dei commissari delle camere di commercio da parte del governo nazionale – si legge nella nota – si apre un nuovo scenario che consente di superare le problematiche che fin dalle prime battute hanno caratterizzato le aggregazioni camerali siciliane e in particolar modo quella tra Catania, Siracusa e Ragusa. Diamo atto quindi all’on. Prestigiacomo, insieme agli onorevoli Minardo, Raciti, Ficara e Scerra, promotori dell’emendamento al Decreto Sostegni Bis che ha determinato la riorganizzazione del sistema camerale siciliano di avere saputo interpretare le esigenze delle imprese siciliane che hanno bisogno di servizi di prossimità e di camere di commercio concentrate sui loro bisogni. Occorre quindi che le camere di commercio costruiscano il proprio progetto futuro mettendo al centro le imprese al fine di assicurare i servizi che la riforma Madia le ha assegnato. Confidiamo nel fatto che da oggi questo obiettivo potrà raggiungersi con maggiore facilità. Per questo motivo assicuriamo fin d’ora ai commissari nominati piena disponibilità all’interlocuzione costruttiva nel nostro ruolo di rappresentanti delle imprese, destinatarie dei servizi delle camere, e di enti chiamati a designare le governance camerali”.

Immagine di repertorio

x