« Torna indietro

Olga Buzova

Il pianto di Olga Buzova e delle influencer russe bloccate su Instagram (VIDEO)

Pubblicato il 14 Marzo, 2022

YouTube video

Lei è OIga Buzova. Presentatrice televisiva, attrice, stilista, cantante. In Russia è una star. E lo è pure sul web, dove vanta più di 23 milioni di follower su Instagram. Adesso piange, e con lei le altre influencer russe, perché i loro profili sono stati bloccati..

La decisione di Putin di bandire Instagram e gli altri canali social che fanno parte di Meta, la creatura Mark Zukemberg, ha provocato un dramma che stride rumorosamente con la tragedia provocata proprio dal leader della nazione della Buzova, dichiarando guerra all’Ucraina.

Ma per le influencer così come quella nata a San Pietroburgo, figlia di un militare e di una dentista, la faccenda, quella del loro metamondo, di quell’universo parallelo che è l’attività quotidiana sul web adesso improvvisamente spenta, imprigionata, è seria, serissima.

Tanto da disperarsi, avvolta in una candido accappatoio, all’interno di una lussuosa camera d’albergo, probabilmente appena uscita dalla doccia.

“Lunedì Instagram sarà bloccato in Russia. Questa decisione taglierà fuori 80 milioni di russi l’uno dall’altro e rispetto al resto del mondo, poiché circa l’80% delle persone in Russia segue un account Instagram al di fuori del proprio paese”: così il capo di Instagram Adam Mosseri con un tweet pubblicato sabato per chiarire come la decisione di bandire il canale social avrebbe di fatto chiuso i collegamenti della Russia con l’esterno e anche all’interno dello stesso Paese.

Ecco perché Olga, e le altre, si disperano.

Da lunedì il loro mondo sarà sospeso. Con la speranza, comunque, di tornare a respirare. Vivere. Un lusso negato per sempre giù a molti, troppi, dall’inizio del conflitto.

x