« Torna indietro

Dal sociale alla politica: Orlando Santoro si candida per il consiglio comunale di Sezze

A quattro anni di distanza dall’ultima avventura elettorale, Orlando Santoro, presidente delle associazioni Il Casale e Cuori Setini, scende di nuovo in campo come candidato al consiglio comunale di Sezze.

Inserito nella lista Progetto Sezze 2000, a sostegno del candidato sindaco Lidano Lucidi, Santoro rappresenta una gruppo di lavoro coeso e unito, che ha iniziato il proprio cammino ormai diversi anni fa.

“Ragionando con il candidato sindaco Lidano Lucidi – dice Santoro -, mio amico dal 2008, ci siamo trovati d’accordo su molti punti.

Il nostro progetto mette in evidenza le problematiche del paese ormai note a tutti. Un progetto non facile ma realizzabile. Ci vorrà impegno, serietà, e dedizione. Sezze ci chiede un doppio passo, una svolta che ci faccia uscire da questo pantano per proiettare il paese verso il futuro”.

Da sempre concentrato sulle problematiche delle zone periferiche del paese, Santoro annuncia i propri obiettivi qualora dovesse essere eletto: “Ho il desiderio di migliorare le zone di periferia che troppe volte si sono trovate in mani di politici assenti che non hanno la reale cognizione del territorio e dei suoi problemi, semplicemente perché non lo vivono.

Sezze ha bisogno di persone che facciano politica con passione. In periodo elettorale si sentono promesse roboanti ma i cittadini assistono da troppo tempo solo a degrado e incuria.

Il punto molto delicato è quello dei rifiuti, un servizio che viene pubblicizzato come un servizio di eccellenza ma la realtà è che per strada o dentro i vicoli siamo invasi dai rifiuti.

Sezze deve ripartire dalle cose semplici, dal decoro urbano del centro storico al decoro e pulizia dei quartieri e delle zone periferiche.

Sara necessario programmare interventi importanti nelle zone periferiche di riqualificazione, potenziare i canali di commercio e la valorizzazione dei nostri prodotti, fiore all’occhiello del nostro paese.

Le zone fuori le porte del paese sono in realtà il nostro biglietto da visita per chi transita dalla parte del frusinate sia dalla parte di Latina.

Dopo molti anni a servizio del territorio, pur non ricoprendo cariche politiche, ma semplicemente per senso civico, mi sento pronto per scendere in campo. Ora più che mai. So che posso dare molto al mio paese e lo farò con la coalizione civica di Lidano Lucidi con la lista Progetto Sezze 2000.

Questa volta nn lo farò da solo ma con il mio braccio destro, la signora Marzia Parisi, una persona che arricchirà ulteriormente con le sue capacità il nostro paese”.

x