« Torna indietro

Orrore a Trieste, trovata donna mummificata: era morta da anni

Il corpo di una donna nata nel 1933 è stato scoperto ieri, quando ormai erano trascorsi anni dalla sua morte. E’ stato un caso se è stata trovata: la donna, era a Trieste, in un appartamento di via Battisti e non si conosce con esattezza quando sia morta, ma si possono già avanzare delle ipotesi; nella sua abitazione, infatti, c’erano cibi scaduti nel 2018 cioè da, ormai, quattro anni.

Pubblicato il 30 Marzo, 2022

Il corpo di una donna nata nel 1933 è stato scoperto ieri, quando ormai erano trascorsi anni dalla sua morte. E’ stato un caso se è stata trovata: la donna, era a Trieste, in un appartamento di via Battisti e non si conosce con esattezza quando sia morta, ma si possono già avanzare delle ipotesi; nella sua abitazione, infatti, c’erano cibi scaduti nel 2018 cioè da, ormai, quattro anni. Sono stati i funzionari dell’Inps a suonare alla porta e posto che nessuno rispondeva, sono stati chiamati i soccorsi. All’arrivo dei sanitari e della Polizia locale, è stato possibile entrare nell’appartamento e sono stati trovati si corpi sia della donna, sia del suo gatto.

Rapporti interrotti con la sorella

Chi avrebbe potuto accorgersi della morte dell’anziana signora, che era ormai mummificata? Da tempo, aveva interrotto i rapporti con la sorella e nessuno ha notato la sua scomparsa: né parenti, né amici, né conoscenti.

Non è il primo caso del genere a Trieste. Padre e figlio a inizio febbraio erano stati trovati morti in via Giulia, nei pressi della rotonda del Boschetto: il ritrovamento era dovuto ai lavori per il rifacimento delle facciate. Anche a Como, sempre a inizio febbraio, la 70enne Marinella Beretta è stata ritrovata in avanzato stato di decomposizione, era deceduta due anni prima, mentre era seduta in poltrona.

Foto di repertorio

x