« Torna indietro

Orsini sulla resistenza ucraina: “Loro come i partigiani italiani? Allora anche i talebani lo sono”

Non si placano le polemiche per quello che ha detto Alessandro Orsini nel corso del suo intervento di ieri (26 aprile) a Cartabianca, su Rai 3. Il professore ha paragonato i talebani ai partigiani italiani parlando della resistenza ucraina e della recente celebrazione del 25 aprile, anniversario della Liberazione dal nazifascismo.

Pubblicato il 27 Aprile, 2022

Non si placano le polemiche per quello che ha detto Alessandro Orsini nel corso del suo intervento di ieri (26 aprile) a Cartabianca, su Rai 3. Il professore ha paragonato i talebani ai partigiani italiani parlando della resistenza ucraina e della recente celebrazione del 25 aprile, anniversario della Liberazione dal nazifascismo.

“Se paragoniamo la resistenza ucraina a quella dei partigiani in Italia, ha detto Orsini, servono motivazioni molto forti affinché io non debba paragonare ai partigiani” che poi ha aggiunto: “Se il principio è che tutti coloro che resistono rispetto a un invasore straniero sono come i partigiani italiani, allora anche i talebani che resistevano e combattevano l’invasione americana sono come i partigiani”.

Nel corso del suo intervento su Rai 3, poi, il professore ha poi attaccato duramente la Nato affermando che “Se davvero la Russia dovesse colpire un Paese della Nato, l’Italia dovrebbe dichiararsi neutrale”.

“Noi italiani non possiamo seguire questi pazzi scriteriati – ha rincarato la dose il docente di Scienze Politiche – oggi siamo di fronte alla ribellione delle élite nei confronti delle masse e loro perseguono interessi contrari a quelli delle masse.

Papa Francesco

Ha ragione Papa Francesco

“Ha ragione il Papa, ha concluso Orsini, siamo in mano ad un gruppo di pazzi. Io disprezzo Putin, come disprezzo anche Biden e Johnson. Stanno combattendo una guerra sulla pelle degli ucraini e rischiano di portarci ad un conflitto mondiale”.

x