« Torna indietro

Padre Resca canta in diretta Facebook: “Berlusconi non lo vogliamo”

Pubblicato il 22 Gennaio, 2022

Un dibattito a più voci dedicato all’imminente elezione del presidente della Repubblica è stato mandato ieri in diretta sulla pagina Facebook “Viva la Costituzione”. Tra gli ospiti l’avvocata Anna Falcone, il senatore Gregorio De Falco, il giornalista Gianfranco Mascia e, in collegamento da Catania, padre Salvatore Resca, il viceparroco della Parrocchia dei Santi Pietro Paolo, da sempre punto di riferimento del movimento CittàInsieme. Padre Resca ha definito la candidatura di Silvio Berlusconi al Quirinale “inaccettabile” sia sul piano politico che su quello morale. E a Berlusconi, padre Resca le ha letteralmente cantate, dedicandogli un brano: “Ho composto Berlusca Song”, ha detto il viceparroco, se volete ve la canto”. Dopo il via libera del moderatore del dibattito Padre Resca ha accennato alcune strofe della canzone (la trovate qui, al minuto 44): “Silvio ti cerco tutto l’anno e all’improvviso eccoti qua eri partito per le ferie ma sei tornato quaggiù in città, senti l’odor del presidente che tra non molto si eleggerà”. E per domenica, alle ore 10, al Parco Falcone di Catania, nell’ambito di una serie di iniziative nazionali, è prevista la manifestazione, alla quale parteciperà anche Padre Resca, per dire No Berlusconi al Quirinale.

x