« Torna indietro

Colleferro, pestato a sangue: morto Williy Monteiro, 21enne di Paliano

Pubblicato il 6 Settembre, 2020

Ucciso di botte a Colleferro. La tragica vicenda la scorsa notte. La vittima si chiamava Willy Monteiro, aveva 21 anni e viveva a Paliano, in provincia di Frosinone.

Stano ad un prima ricostruzione dei fatti, sarebbe stato aggredito da cinque giovani. I motivi dell’aggressione? Non sono ancora noti, anche se gli investigatori stanno ascoltando diverse persone informate a vario titolo sui fatti in modo da ricostruire la vicenda.

Il dolore di una intera comunità, quella di Paliano, è stato affidato alle parole del sindaco, Domenico Alfieri, che sul suo canale social ha scritto: “Sconforto e disperazione. Questo è quello che prova in questo momento la nostra città per la perdita del nostro Willy. Uno splendido ragazzo che si è trovato nel posto sbagliato, nel momento sbagliato. Tutta la città di Paliano si stringe intorno alla famiglia e ne condivide l’immenso dolore”.

Anche il sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna ha voluto esprimere la sua indignazione per quanto accaduto: “L’omicidio avvenuto questa notte a Colleferro ci lascia senza parole. L’atto gravissimo e le modalità, che se fossero confermate sarebbero inimmaginabili per il nostro territorio, ci sconvolgono e ci riempiono di dolore e rabbia. Sono personalmente in contatto con le forze dell’ordine per avere delle informazioni maggiori”.

E proprio alle forze dell’ordine, in questo momento di dolore e sconforto, è affidato il compito di fare luce sull’accaduto e fare in modo che i colpevoli vengano individuati e perseguiti.

Skip to content