« Torna indietro

Fonte immagine: profilo Facebook Marco Falcone

Polemiche su trasporto pubblico locale Anav e Asstra Sicilia, Falcone: “Messi in pagamento 40 milioni di euro di contributi”

L’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone, tranquillizza le associazioni mostrando nuovi investimenti per il trasporto pubblico locale.

Pubblicato il 4 Marzo, 2022

Comprendiamo le preoccupazioni espresse dai responsabili di Anav e Asstra Sicilia, ma vogliamo tranquillizzare tutti sull’attenzione che il governo Musumeci riserva alle imprese che svolgono servizi di trasporto pubblico locale su gomma. Abbiamo già messo in pagamento la prima tranche di contributi da 40 milioni di euro, cui seguirà a stretto giro lo sblocco dei 12 milioni per i mancati ricavi delle aziende coperti dallo Stato. Come sempre fatto da quattro anni a questa parte, manteniamo costante la vigilanza sulla tenuta del sistema dei trasporti locali realizzati grazie agli investimenti della Regione Siciliana, per garantire, da un lato, l’equilibrio delle imprese e, dall’altro, la qualità dei servizi ai cittadini”. 

Lo afferma l’assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti, Marco Falcone, replicando alla presa di posizione di Anav e Asstra Sicilia.

x