« Torna indietro

Pomigliano, arrivano i rinforzi: i comuni di Bacoli e Somma prestano mezzi di servizio alla Polizia Municipale

Diversi altri comuni stanno unendo le forze per aiutare la cittadina di Pomigliano dopo il rogo delle auto municipali.

Pubblicato il 3 Gennaio, 2022

Nella notte di Capodanno un rogo doloso ha devastato il parco auto della Polizia Locale di Pomigliano d’Arco. Un gesto intimidatorio verso l’amministrazione, solo uno dei tanti degli ultimi mesi. Nel mese di maggio il comandante della Municipale fu minacciato di morte, mentre circa un anno fa fu inviato un proiettile minatorio allo stesso sindaco.

L’ennesimo episodio minatorio però non ha scoraggiato l’attuale amministrazione, che può contare sull’appoggio di altri comuni napoletani. Lo stesso sindaco Del Mastro, in un post su Facebook, annuncia il supporto di altri comuni nel napoletano: “L’amico Sindaco di Bacoli Josi Della Ragione ci ha prestato un’auto per sopperire alla momentanea mancanza di mezzi della nostra Polizia Municipale.

E così stanno facendo anche il Sindaco di Somma Vesuviana e la Città Metropolitana. Ma tante Città e Istituzioni (la Regione Campania, prima fra tutte) ci stanno mostrando lo stesso grande cuore, offrendoci veicoli e anche semplicemente con un messaggio.

Gesti di immensa solidarietà, da parte di tanti, che ringrazio qui a nome di tutta la nostra Città e che ringrazierò personalmente nei prossimi giorni”.