« Torna indietro

Rigettato ricorso legali di Pogliese dal Tribunale Civile: ecco cosa è previsto in consiglio comunale

Il Tribunale Civile ha rigettato il ricorso presentato dai legali di Pogliese. Dal consiglio comunale fanno sapere come la situazione sia abbastanza delicata.

Pubblicato il 21 Marzo, 2022

Il ricorso cautelare presentato dai legali del sindaco di Catania, Salvo Pogliese, contro la sua sospensione dalla carica di primo cittadino per 18 mesi in applicazione della legge Severino, è stato rigettato dal Tribunale Civile del capoluogo etneo.

I legali del primo cittadino, Eugenio Marano e Claudio Milazzo, hanno sottolineato come il provvedimento sia cautelare con un inizio e un fine, a differenza di quanto invece sostenuto dalla Prefettura e dalla Procura di Catania, che aveva sempre detto come la durata possa essere congelata per ripartire in seguito dall’interruzione.

Adesso il prossimo step è previsto per il 10 aprile, quando davanti al Tribunale Civile ci sarà un’udienza per accertare che la comunicazione del Prefetto sia da considerare o meno un atto amministrativo. Il processo d’appello riguardante la sua condanna per peculato fatta da Tribunale di Palermo il 23 luglio 2020 per i rimborsi all’Assemblea Regionale Siciliana come vicepresidente del gruppo del Popolo della Libertà avrà inizio il prossimo 9 giugno.

Intanto dal consiglio comunale di Catania hanno fatto sapere a noi come la situazione sia parecchio delicata e come a breve sia prevista una riunione fra i gruppi consiliari.

x