« Torna indietro

AstroSamantha

Dopo 170 giorni Samantha Cristoforetti è tornata a casa. Ora i primi test medici

Pubblicato il 15 Ottobre, 2022

Ultimamente è stata al centro anche di molte polemiche con i negazionisti di mezzo, ma Samantha Cristoforetti resta un orgoglio per tutto il nostro Paese. Ora. dopo 170 giorni ha toccato finalmente terra. La navetta Crew Dragon Freedom stata recuperata regolarmente dopo l’ammaraggio avvenuto in un oceano abbastanza tranquillo. Per la prima storica volta l’astronauta italiana è stata al comando della stazione spaziale internazionale e dopo ben sei mesi ha toccato finalmente terra.

Samantha Cristoforetti tocca terra, ora è diretta a Colonia

Navigatore si perde in mare: i compagni chiedono aiuto a un astronauta

La missione nello spazio dell’equipaggio è durata 170 giorni e, dopo tutto questo tempo in totale di assenza di peso, tutti gli astronauti sono stati aiutati ad affrontare meglio l’impatto con la realtà e a recuperare un po’ di percezione del reale. Tutti i componenti appaiono in buona salute, ma ora dovranno affrontare i primi test medici a bordo dell’equipaggio di recupero. Poi ci sarà la separazione e per Samantha Cristoforetti sarà già la volta di partire per un nuovo obiettivo. La nostra Samantha, infatti, sarà in Germania, esattamente a Colonia, dove l’attende il centro di addestramento degli astronauti dell’Esa. I tre astronauti della Nasa, invece, saranno diretti a Houston

Skip to content