« Torna indietro

San Pietro a Patierno, ultimo viaggio senza assicurazione. Sequestrati due carri funebri dai carabinieri

Caos e delirio durante il funerale: necessario lo spostamento di una bara durante il tragitto.

Pubblicato il 18 Gennaio, 2022

Due veicoli sprovvisti di assicurazione sono stati sequestrati dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli. L’attività di controllo da parte degli uomini dell’arma è avvenuta a San Pietro a Patierno.

Fino a quel momento sembrava di assistere ad una normale attività di routine da parte dei carabinieri, ma la particolarità era che i due veicoli fermati erano carri funebri e viaggiavano senza RCA.

La cosa ancora più particolare, per non dire tragicomica, è che uno dei due carri aveva anche un “ospite” a bordo. Infatti uno dei due veicoli aveva una bara all’interno, ed è stato necessario spostare il defunto in un altro mezzo.

Ovviamente per i proprietari dei veicoli sono state comminate multe salatissime ed è stato disposto anche il sequestro amministrativo dei carri. Che dire, ormai neanche i defunti possono stare tranquilli.