« Torna indietro

Il monopattino elettrico sul luogo dell'incidente a Milano, 17 luglio 2020. La donna che lo stava guidando, 31 anni, Ë stata travolta da un furgone in via Brega e successivamente trasportata in gravi condizioni al Niguarda. ANSA/PAOLO SALMOIRAGO

Ancona: sbanda col monopattino e colpisce le auto, il tasso alcolico è 6 volte oltre il limite

Il protagonista della vicenda è un uomo 50enne di origine belga, che è stato denunciato. Al controllo – dopo l’incidente con il monopattino – l’etilometro ha segnato un tasso di 2,84 g/l, quasi sei volte superiore al limite consentito.

Pubblicato il 22 Maggio, 2022

Il protagonista della vicenda è un uomo 50enne di origine belga, che è stato denunciato. Al controllo – dopo l’incidente con il monopattino – l’etilometro ha segnato un tasso di 2,84 g/l, quasi sei volte superiore al limite consentito.

L’uomo, dopo aver perso il controllo del mezzo, si è schiantato contro alcune auto in sosta cadendo rovinosamente. Nell’incidente si è anche ferito, per fortuna, in maniera non grave. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 ed i carabinieri della Compagnia di Ancona che hanno trasportato il ferito all’ospedale regionale di Torrette dove è stato sottoposto all’alcol test che ha mostrato come fosse totalmente in preda ai fumi dell’alcol con la conseguente, immediata denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona. 

L’incidente è avvenuto nelle scorse ore ad Ancona Falconara (Foto di repertorio). Leggi anche SVIZZERA: IN 2 SUL MONOPATTINO A 133KM/H

A tutta velocità, ben oltre la norma, soprattutto per il mezzo che guidava, tanto da rischiare, eccome… Insomma, alla faccia della cosiddetta mobilità lenta.

Un 30enne vodese, cioè del Cantone svizzero Vaud, è finito nei guai con la giustizia per avere circolato alla guida di un super-trottinette che, più che su una pista ciclabile, forse dovrebbe viaggiare in autostrada.