« Torna indietro

Schianto tra auto e moto, centauro 47enne grave in Ospedale. Caccia al pirata della strada

Pubblicato il 9 Maggio, 2022

Ancora un incidente nel Salento, ancora un grave schianto tra auto e moto. Questa volta, però, non si tratta di uno scontro frontale o, almeno apparentemente, fortuito e/o involontario. Nella vicenda avvenuta ieri pomeriggio, intorno alle 17, sulla Strada Statale 16 che collega Maglie a Lecce, all’altezza dello svincolo per Melpignano, infatti, c’è un soggetto gravemente colpevole ed un altro che è vittima della scellerataggine del primo. Un uomo di 47 anni, alla guida della propria moto, è stato tamponato da un’automobilista che, in seguito, invece di fermarsi, è fuggito via, senza curarsi nemmeno delle condizioni del centauro.

Schianto tra auto e moto, prognosi di 30 giorni per motociclista

Molti i testimoni che hanno assistito alla scena e allo schianto tra auto e moto, alcuni hanno provato anche ad inseguire l’Audi A5 che ha provocato il tamponamento, ma nessuno è riuscito nemmeno ad individuarne la targa. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno prestato le prime cure del caso al motociclista e lo hanno accompagnato all’Ospedale di Scorrano con una prognosi di 30 giorni. Per lui, infatti diverse fratture e lesioni dovute allo scontro. Sul luogo del sinistro sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Stradale di Lecce che hanno effettuato i primi rilievi del caso ed ora sono sulle tracce del pirata della strada. Utili alle indagini saranno anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti sulla statale.