« Torna indietro

Scoglitti: si sente male alla guida dell’auto. Salvato dal pronto intervento di tre coraggiosi cittadini

Pubblicato il 27 Dicembre, 2021

Qualche giorno fa un uomo in preda ad un malore, a Scoglitti, è stato salvato grazie al pronto intervento dei cittadini e di un infermiere fuori servizio.

Raccogliamo e pubblichiamo molto volentieri la storia raccontata dall’Assessore Cesare Campailla, perchè è importante dare spazio anche a episodi come questi, in cui la generosità, il coraggio e la prontezza di spirito di gente, anche comune, ha permesso di salvare un’altra vita, anche se purtroppo pare che le sue condizioni siano molto gravi.

“A Scoglitti la Vittoria che ci piace, con un grande cuore – racconta Campailla – Nella giornata di Natale, a Scoglitti, nei pressi del ristorante ” Viri ku c’è “, un automobilista si è sentito male mentre era alla guida, un malore grave. Non appena si è fermato, ormai praticamente fuori conoscenza, sono intervenuti un poliziotto del Commissariato di Vittoria e una signora, direttrice di un ufficio postale, per prestare i primi soccorsi, in attesa dell’arrivo del 118. Ma è un infermiere fuori servizio a dare il primo soccorso decisivo, praticandogli a lungo il massaggio cardiaco e tenendolo in vita. All’arrivo dell’ambulanza del 118 e si è riusciti a stabilizzarlo e a trasferirlo al Pronto Soccorso, quando però il peggio era stato scongiurato, grazie al pronto intervento di queste tre persone. Tre persone che hanno proprio salvato una vita. Ecco la Vittoria positiva, quella che vorremmo fosse sempre in primo piano.”