« Torna indietro

Scomparse nel Salento. Ritrovata su un treno Alessandra, ancora nessuna notizia di Vittoria

Pubblicato il 25 Marzo, 2022

Aggiornamenti importanti circa le due ragazze sedicenni scomparse nel Salento da qualche giorno. E, in un caso, le notizie sono positive e parlano di un avvistamento che ha fatto tirare un grosso sospiro di sollievo ai genitori (adottivi), parenti, amici e conoscenti di una delle due giovanissime che si sono allontanate dalla loro dimora. Nessuna notizia ancora, purtroppo, dell’altra delle due ragazze scomparse nel Salento. Continuano le ricerche a tappeto, infatti, di Maria Vittoria Risi, scomparsa martedì 22 marzo da Lecce e avvistata per l’ultima volta davanti ad un noto fast food nel centro del capoluogo salentino intorno alle ore 18, sempre di martedì scorso. La ragazza, ospite di una struttura d’accoglienza a Lecce, quando è stata avvistata per l’ultima volta, indossava pantaloni di jeans, felpa rossa con cappuccio, ha la carnagione olivastra e i capelli corti di colore castano scuro.

Scomparse nel Salento, Alessandra fermata su un treno in Germania

Celano, automobile sui binari: il treno riesce a fermarsi

Sono arrivate buone notizie, invece, per quel che riguarda l’altra delle due ragazze scomparse nel Salento. Alessandra Congedi, anche lei 16enne ed anche lei scomparsa martedì 22 marzo dalla sua casa di Ugento dove vive con i genitori adottivi, è stata ritrovata in un treno in Germania. Così come aveva annunciato nel bigliettino lasciato a casa ai suoi genitori prima di allontanarsi senza cellulare e senza documenti, Alessandra era diretta verso la Polonia, suo Paese di origine. La ragazza, però, è stata fermata prima e intercettata dalla Polizia tedesca, messa in allerta dai colleghi italiani che, dopo aver ritrovato il biglietto lasciato dalla ragazza, avevano allertato tutte le forze dell’ordine degli Stati limitrofi. Alessandra, fortunatamente, è in buone condizioni e, nelle prossime ore, sarà riaffidata ai suoi genitori adottivi.

x